Bando contributo per pagamento delle utenze domestiche

Dettagli della notizia

Data:

27 maggio 2022

Tempo di lettura:

Immagine che raffigura Bando contributo per pagamento delle utenze domestiche
Bando contributo per pagamento delle utenze domestiche

MISURE DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE PER IL PAGAMENTO DELLE UTENZE DOMESTICHE

Il Comune di Calcinate in data 05/05/2022, con deliberazione di Giunta comunale n.  43, ha approvato i “CRITERI E MODALITA’ D’ACCESSO: contributo economico per il sostegno alle famiglie per il pagamento delle utenze domestiche”.

I soggetti che ritengono di avere titolo, come indicato nei “Criteri di accesso”, potranno presentare richiesta una sola volta per nucleo famigliare.

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA:

A partire dal 16 maggio 2022 al 13 giugno 2022.

COME PRESENTARE LA DOMANDA:

Le domande dovranno essere compilate direttamente sul sito del Comune di Calcinate attraverso la procedura on line, fino ad esaurimento fondi e comunque entro il 13 giugno 2022.

Per informazioni relative ai contenuti del bando e per supporto nella compilazione scrivere a servizisociali@comune.calcinate.bg.it (indicando nome, cognome, codice fiscale e recapito telefonico per essere ricontattato).

Nella domanda il richiedente, oltre a inserirei i propri dati, dovrà dichiarare sotto la propria responsabilità di essere in possesso dei requisiti richiesti che danno diritto a ricevere il contributo.

ATTIVITÀ PREVISTE:

Erogazione di un contributo economico a fondo perduto, fino all’esaurimento della dotazione finanziaria disponibile, per sostegno a favore delle famiglie fragili, attraverso misure di sostegno alle famiglie che versano in stato di bisogno per il pagamento delle utenze domestiche.

REQUISITI:

Possono presentare richiesta di contributo per misure di sostegno alle famiglie, soggetti privati (persone fisiche) residenti a Calcinate e che siano Cittadini Italiani o dell’Unione Europea o cittadini stranieri non appartenente all’Unione Europea con titolo di soggiorno in corso di validità o in fase di rinnovo e che abbiano al momento della presentazione della domanda

- il possesso di ISEE Ordinario o Corrente da 12.001,00 a 20.000,00

- patrimonio mobiliare del nucleo familiare non superiore ad euro 10.000,00 (rilevato dalla DSU 2022);

- non siano percettori del bonus bollette 2022 statale;

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO:

Il contributo sarà liquidato in un'unica soluzione con accredito diretto sul c/c del beneficiario.

In merito all’ entità del contributo una tantum da assegnare a famiglia, si ritiene di differenziare lo stesso in relazione al numero dei componenti:

nr 1 componente, contributo pari a € 100,00

nr 2 componenti, contributo pari a € 150,00

nr 3 componenti, contributo pari a € 200,00

nr 4  o più componenti, contributo pari a € 250,00

EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO:

Una volta scaduti i termini di presentazione delle domande, il Comune provvederà alla verifica dei requisiti richiesti per l’accesso e provvederà a stilare un'unica graduatoria per l’istanza “Misure di sostegno alle famiglie per il pagamento delle utenze domestiche” seguendo l’ordine crescente dell’indicatore ISEE fino ad esaurimento della dotazione finanziaria disponibile.

Il Comune di Calcinate comunicherà a mezzo e-mail, l'accoglimento o il diniego della domanda.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI E SUI DIRITTI DEL DICHIARANTE AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679:

Il trattamento dei dati personali verrà svolto in ottemperanza al Regolamento UE 679/16 mediante l’adozione di adeguate misure tecniche e organizzative per la sicurezza del trattamento ai sensi dell’art. 32 del Regolamento UE 679/16.

Nell’ambito dell’esame delle istanze, il Comune di Calcinate si impegna a mantenere la massima riservatezza con riferimento al trattamento dei dati personali, dati particolari, dati giudiziari in ottemperanza al Regolamento UE 679/16 (“GDPR”) mediante l’adozione di adeguate misure tecniche e organizzative per la sicurezza del trattamento, ai sensi dell’art. 32 del Regolamento UE 679/16.

La natura del conferimento dei dati non è facoltativa bensì obbligatoria. Un eventuale rifiuto comporta l’impossibilità di procedere all’istruttoria dell’istanza presentata e per le formalità ad essa connesse.

I diritti spettanti all’interessato in relazione al trattamento dei dati sono previsti dagli articoli da 15 a 21 del Regolamento UE 679/16 e sono: diritto di accesso, diritto di rettifica, diritto alla cancellazione, diritto di limitazione al trattamento, obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento, diritto di opposizione.

Il Titolare del trattamento dei dati, ai sensi art. 4 comma 7 e art. 24 del GDPR, è il Comune di Calcinate.

Il Responsabile del Trattamento ai sensi art. 28 comma 1 del GDPR è il Responsabile del Settore Affari Generali Cairo Micaela.

Il Sub-Responsabile del Trattamento ai sensi art. 28 comma 4 del GDPR è l’Assistente Sociale Forlani Roberta.

Il Responsabile Protezione Dati (DPO) ai sensi dell'art. 37 del GDPR del Comune di Calcinate è il Dr. Zampetti Massimo.

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA:

Per completare la presentazione della domanda, è necessario allegare:

  • copia del documento d'identità (da allegare se il modulo è stato compilato con il supporto dell'assistenza)
  • Titolo di soggiorno in corso di validità ovvero ricevuta per appuntamento di rinnovo (da allegare se cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea)
  • Ultimo documento ricevuto per il pagamento di un’utenza domestica intestata al soggetto richiedente o a un componente del nucleo famigliare, (allegare bolletta luce, gas)

IL RESPONSABILE SETTORE AA.GG.

                   Cairo Micaela

Ultimo aggiornamento

20/07/2022, 16:13

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri