Rilascio di certificati ed estratti di atti di stato civile

Cos'è

Gli atti di stato civile contengono informazioni circa la nascita, il matrimonio, l'unione civile e il decesso di un individuo. È possibile richiedene il rilascio di certificati ed estratti all'Ufficio del Comune a chiunque ne abbia motivato interesse e conosca tutti i dati necessari per fare la richiesta, se non esistono divieti per legge.

L'estratto è un riassunto di un atto di stato civile e contiene i dati minimi essenziali presenti in un certificato.

A chi si rivolge

Il servizio è disponibile per tutti i cittadini, italiani e stranieri, che ne abbiano motivato interesse.

Come accedere al servizio

I certificati si richiedono presso gli Uffici del Comune, recandosi di persona allo sportello negli orari di apertura al pubblico.

Cosa serve

Il cittadino deve recarsi presso l’Ufficio del Comune in possesso dei dati relativi all’intestatario del certificato.

Costi

Il servizio è gratuito.

Tempi e scadenze

I certificati vengono rilasciati al momento della richiesta, salvo quelli che comportano ricerche storiche.

I certificati hanno validità sei mesi.

Ulteriori informazioni

Dal 2012 le certificazioni sono valide ed utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati, devono essere emesse in bollo con le eccezioni previste esclusivamente dalla normativa e riporteranno la dicitura “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai Privati Gestori di Pubblici Servizi”. L’Art. 15 della Legge n. 183/2011, infatti, prevede che dall’1 dicembre 2012 le Pubbliche Amministrazioni non possono rilasciare certificati ad altri Enti Pubblici.

Rilascio di certificati ed estratti di atti di stato civile

Accedi al servizio
torna all'inizio del contenuto